Londra

Londra
Anniversario a Londra

Austen

Austen
Lost in Austen

Shirley

Shirley
Shirley di Charlotte Brontë

Jane Austen Book Tag


Bentrovati, miei cari! Oggi vi propongo un video tag in collaborazione con Federica di Il mio Vlog di libri, una "collega" di youtuber innamorata come me della letteratura inglese. Ogni romanzo di zia Jane è abbinato a un'altra lettura grazie a una tematica comune... perché two is megl che one. Questo tag è stato inventato da Thoughts from Nowhere, trovate le domande originali subito sotto al video, insieme a tutti i link citati (sia mai che mi accusiate di negligenza).
7

In love with London

Si può avere una relazione a distanza con una città? 

4

Alice in Wonderland Inspired Outfit


Polyvore

Altro Inspired Outfit creato con la "scusa" di Halloween, ma che personalmente mi divertirei a indossare sempre in molte altre occasioni. La protagonista è Alice, un personaggio che ben si presta ad accessori bizzarri e adorabili! Se provate a ricrearlo potete sbizzarrirvi, tenendo però come base un vestitino azzurro in omaggio alla tradizione. Per quanto riguarda il make up, osate con un bel rossetto che faccia da contrasto a questo look romantico, come Rebel di Mac (uno dei miei preferiti EVER) abbinato allo stregatto a uno smalto della stessa nuance. Prima di concludere con una difficile ammissione da parte mia, gongoliamo insieme di fronte alla beltà di queste scarpe Irregular Choice: ogni loro creazione è un'opera d'arte. Adoro questo brand, le vorrei tutte! Tutte!
13

And the Winner Is... (Giveaway d'autunno)


Miei diletti,
ci siamo: il giveaway è concluso e non mi resta che annunciare il nome del vincitore! Per una volta mi sforzo (davvero) di non perdermi in chiacchiere, lasciatemi soltanto dire grazie e mandare un abbraccio a tutti i partecipanti... siete stati tantissimi! Mi avete resa immensamente felice, sappiatelo. Ci saranno altre iniziative carucce, vi avverto già, quindi cercate di passare spesso a prendere un tè insieme per rimanere sempre aggiornati (vi ricordo comunque che il blogtour L'armonia segreta è ancora in corso, c'è in palio una copia del romanzo autografata dall'autrice). Bene bene, non mi dilungo oltre... vedete che se mi impegno riesco ad essere sintetica? 

And the Winner Is...

1

Blogtour: L'armonia segreta di Geraldine Brooks // Tappa 3 // I personaggi

Miei diletti,
è un grande onore per me ospitare la terza tappa del blogtour L'armonia segreta di Geraldine Brooks (ed. Neri Pozza) con un post dedicato ai personaggi. Partecipando a quest'iniziativa, di cui vi ricordo il calendario e le regole, potete provare ad aggiudicarvi una copia autografata del romanzo messa gentilmente a disposizione dalla casa editrice, oltre a scoprirne di più grazie a una serie di "contenuti speciali"!



Tappa 1Un libro per amico – Presentazione e incipit - 10 ottobre 2016
Tappa 2Desperate Bookswife – Intervista a Geraldine Brooks - 11 ottobre 2016
Tappa 3Last Century Girl - I personaggi - 12 ottobre 2016
Tappa 4Un profondo oceano di libri - Le mogli di David - 13 ottobre 2016
Tappa 5Every Book has its story - David nell’arte 1 - 14 ottobre 2016
Tappa 6MemoriaRem - David nell’arte 2  - 17 ottobre 2016
Tappa 7Books in Kensington Gardens- Estratti - 18 ottobre 2016
Tappa 8The bookworm - Recensione - 19 ottobre 2016
Tappa 9La casa del del gioco perduto - Estrazione vincitore - 21 ottobre 2016

Le regole per partecipare:

  • Unirsi ai lettori fissi di tutti i blog che partecipano all’iniziativa;
  • Cliccare Mi piace alla pagina Facebook della Casa Editrice Neri Pozza;
  • Commentare tutte le tappe del blogtour lasciando almeno in una la propria mail.

Il vincitore sarà estratto tramite il sito random.org tra tutti quelli che avranno seguito correttamente le regole.
31

Facciamo il pieno di cose belle

Miei cari, chi l'ha detto che il lunedì debba per forza essere deprimente? Basta fare il pieno di cose belle, in modo tale che fungano da cuscinetto tra noi e il resto del mondo. Un bel romanzo a cui tornare col pensiero, sapendo che ci attenderà appena rientreremo a casa, tanto per iniziare. Io ho in testa l'ultimo che ho terminato e che ho amato moltissimo: L'armonia segreta di Geraldine Brooks, edito (Neri Pozza). A proposito di cose belle, oggi è iniziato un Blogtour che lo vede protagonista con in palio una copia autografata dall'autrice: vi rimando al post di Daniela di Un libro per amico, lì trovate tutte le informazioni del caso! Il mio blog ospiterà la terza tappa, quindi... stay tuned!

5

Emily Dickinson // Curiosità Letterarie


Buon sabato, cari! Quali sono i vostri programmi in questo weekend autunnale? Il mio sarà dominato da letture belle belle, copertina e tazzone di tè, insieme che a molti sembrerà da nonnina, ma che per me rappresenta la perfezione. Non che il mio stato attuale mi permetterebbe di darmi a chissà quali furori, essendo raffreddatissima grazie al Last Century Boy che mi ha appiccicato i suoi germi (l'amore è sofferenza, come dice Lorelei a Rory in una puntata memorabile). Una capatina nel mondo esterno spero comunque di farla, se non altro per soddisfare il desiderio di caldarroste e gratificarmi con un nuovo rossetto MAC (Diva, I need you). 
Accidenti, quanto chiacchiero! In realtà avrei solo dovuto introdurre il nuovo video online sul canale e parlarvi della nuova rubrica, Curiosità Letterarie. La protagonista di questo debutto è Emily Dickinson, già oggetto questa settimana di un Inspired Outfit. Emily à gogo, insomma. L'idea così come le informazioni che snocciolo vengono dal volume Vite segrete dei grandi scrittori, a cura di Robert Schnackenberg. Lo trovo un modo divertente per togliere i grandi autori dall'Olimpo letterario e presentarli come essere umani con le loro stranezze. Molte stranezze, a dirla tutta, e un po' di spetteguless. Buona visione... e buon weekend! (Etciù)

Musica:
Friendly Day di Kevin MacLeod è un brano autorizzato da Creative Commons Attribution (https://creativecommons.org/licenses/by/4.0/)
2

Scatti in libreria #5 Halloween Edition

Questo è Halloween,
questo è Halloween
ogni zucca lo griderà.
Questo è Halloween,
spaventoso Halloween,
dacci un dolce o il terrore di attanaglierà...

Alzi la mano chi ha letto la strofa canticchiandola! Miei diletti, se siete alla ricerca di letture adatte a entrare nel mood di Halloween, siete capitati nel post(o) giusto. La rubrica Scatti in libreria si tinge di arancione e nero per segnalarvi alcuni titoli papabili in cui mi sono imbattuta durante i miei ultimi giretti. Vi ricordo anche che il Giveaway d'autunno è ancora in corso (potete partecipare fino alla mezzanotte di domenica 16 ottobre) e in palio c'è una carta regalo La Feltrinelli del valore di 20,00 euro (just to say). Un paio di note prima di iniziare: come al solito la qualità delle foto è da Mario Testino scansate, e le trame sono prese da Amazon. Detto questo...

link Amazon
Lo stradivari perduto di John Meade Falkner (Neri Pozza): Nel 1842, come ogni giovane di belle speranze proveniente da Eton, John Maltravers frequenta l'Università di Oxford, iscritto a uno dei più antichi college inglesi, il Magdalen Hall. Nelle ore libere dagli studi coltiva la sua grande passione: la musica. Valente violinista, si esercita spesso nel suo appartamento, accompagnato al pianoforte da William Gaskell, studente al New College ed eccellente pianista. In una notte insolitamente calda, quando Gaskell ha appena lasciato il Magdalen Hall, sfogliando gli spartiti lasciati sul tavolo dall'amico, John è attratto da una copia manoscritta di alcune suite, redatta a Napoli nel 1744. Seguendo uno di quei misteriosi impulsi che sfuggono al controllo della ragione, posa lo spartito sul leggio, toglie il violino dalla custodia e comincia a suonare l'Areopagita, l'unica suite del libro che ha il pregio di un titolo. Alle battute iniziali di un'aria piena di brio, sente dietro di sé un cigolio proveniente da una vecchia poltrona di vimini. Un po' divertito, un po' seccato, senza volgere lo sguardo, conclude l'aria, chiude lo spartito e va a dormire. Qualche tempo dopo, alle prime luci dell'alba di una notte insonne - sotto l'effetto esaltante dell'incontro serale con la bella Constance Temple - dopo aver suonato con incomparabile slancio l'inizio della suite, attaccando di nuovo quell'aria, John riavverte quel rumore sinistro, seguito stavolta da una sensazione inconsueta e sconvolgente...
6

Emily Dickinson Inspired Outfit

Ho pensato che con Halloween alle porte fosse una buona idea proporre qualche outfit letterario, sia mai che vi troviate all'ultimo nel panico più totale! Certo, alcune idee vanno sempre bene, ma perché non stupire con qualcosa di più ricercato della solita Mercoledì Addams o di Catwoman? Andiamo, ci saranno sciami di gattine in giro, cerchiamo di distinguerci dalla massa. Volete mettere, per esempio, vestirvi da moderne Emily Dickinson? Ammetto di aver copiato l'idea da Autumn in New York, uno dei film più deprimenti della storia, probabilmente, ma il personaggio interpretato da Winona Ryder è incantevole (se non l'avete mai visto e non siete giù in questo periodo ve lo consiglio).
Polyvore
6