Londra

Londra
Anniversario a Londra

Austen

Austen
Lost in Austen

Shirley

Shirley
Shirley di Charlotte Brontë

Scrivere un romanzo dal cellulare (My dilemma is you)

Adoro mia mamma per un milione di ragioni, una di queste è che ogni volta si imbatte in un articolo che sa potrebbe interessarmi mette un segno sulla pagina e me lo passa. È grazie a lei che ho letto un servizio sul settimanale femminile F dedicato alle scrittrici emergenti: per la precisione, I nostri romanzi sono nati sul web, ora li trovate in libreria apparso sul n. 9 del 2 marzo 2016. Ci sono delle mini interviste a giovani scrittrici che sono state notate dalle CE grazie al successo riscosso nel web in piattaforme come Wattpad. Una di loro è Cristina Chiperi, 17 anni, autrice della trilogia My dilemma is you pubblicata da Leggereditore.

25

I misteri di Chalk Hill di Susanne Goga

Ogni tanto, purtroppo, capitano anche letture MEH. I misteri di Chalk Hill di Susanne Goga fa l’occhiolino a Jane Eyre, ma se io fossi Jane troverei un modo non molto cortese di chiuderglielo. Scusatemi, mi ricompongo. Ho letto di molto peggio, in vita mia, ma quando si tira in ballo il mio romanzo preferito in assoluto divento un tantino suscettibile. 
Per rendere omaggio a un classico ottocentesco, l'autore dovrebbe:
1) conoscere alla perfezione il genere letterario a cui il romanzo si rifà;
2) conoscere alla perfezione il periodo storico in questione;
3) convincere il lettore (accorto) che il romanzo che sta leggendo potrebbe benissimo essere stato scritto nel suddetto periodo.
Non voglio mettere in dubbio la preparazione dell’autrice sui punti 1 e 2, ma il terzo, mi spiace, l’ha clamorosamente mancato
11

Le anime bianche di Frances Hodgson Burnett


Quant’è bizzarro pensare, mentre stai leggendo un romanzo, che ti piacerebbe tanto consigliarlo a un altro scrittore che ami? Come fosse un tuo amico. Mi è successo la scorsa settimana con Le anime bianche di Frances Hodgson Burnett. Ero in mezzo alla brughiera che circonda il castello di Muircarrie con Ysobel, la protagonista, e mi sono ritrovata a dire, tra me e me, a Banana piacerebbe moltissimo questa storia, è proprio nelle sue corde. Banana Yoshimoto. Capite?

14